Furniture retailing in Europe (English)


La distribuzione del mobile in Europa

Distribuzione e eCommerce | Febbraio 2024

RAPPORTO IN LINGUA INGLESE

Febbraio 2024, XVII Ed. , 296 pagine
Prezzo (licenza per singolo utente): EUR 3500 / USD 3780
Contattateci per licenze corporate e multiuser
Lingua: Inglese

Codice report: EU09
Editore: CSIL
Status: available for online purchase and immediate download

Download
Indici dei contenuti

Download
Abstract

Il rapporto di ricerca CSIL ‘Furniture distribution in Europe‘, in lingua inglese,  offre un’analisi dettagliata della distribuzione del mobile per la casa in 15 paesi europei (Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonai, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito e Repubblica Ceca) fornendo le tendenze del consumo, le previsioni del mercato, i principali dati per paese, un’analisi per canale distributivo, i formati di vendita e le performance dei principali rivenditori di mobili per la casa.

Obiettivo della ricerca, fornire informazioni in merito a:

  • Valore del mercato del mobile per la casa, tendenze storiche e previsioni in Europa e per paese considerato
  • Principali cambiamenti strutturali che interessano il settore (ad esempio, il processo di concentrazione, l’impatto della grande distribuzione organizzata specializzata, le vendite online)
  • Quote di mercato per ciascun canale
  • Caratteristiche della distribuzione di mobili per paese
  • Elenco dei principali rivenditori di mobili per la casa in Europa e per paese
  • Principali operazioni di M&A dei rivenditori di mobili per la casa


STRUTTURA DEL RAPPORTO


Sezione I.
Dati di base e panoramica delle tendenze del mercato europeo del mobile per la casa, determinanti della domanda e sistema distributivo.

La sezione presenta anche il ranking dei 30 principali rivenditori di mobili per la casa in Europa, il campione completo dei principali rivenditori di mobili attivi in Europa con tabelle riassuntive, analisi finanziari e caratteristiche delle imprese selezionate per le quali è disponibile un profilo dettagliato. Vengono inoltre fornite fusioni, acquisizioni e accordi significativi avvenuti negli ultimi 5 anni tra i principali rivenditori di mobili.

Sezione II. Ogni capitolo per paese fornisce dati di base sull’andamento dei consumi, sui segmenti, sulle importazioni, sulla struttura dei canali distributivi e profili aziendali dettagliati dei principali rivenditori di mobili che operano nei mercati di riferimento.

I profili includono dati di base (fatturato totale, fatturato stimato dei mobili per la casa, dipendenti, numero di negozi), tipo di formato distributivo, specializzazione di prodotto, brand, vendite online e altre informazioni come sito web e portfolio prodotti.

CSIL ha elaborato un’ampia raccolta di dati, tra cui valori del mercato e dati finanziari dettagliati per circa 350 rivenditori (le principali imprese che operano in Europa).

Nello studio sono citati oltre 760 rivenditori di mobili e gruppi d’acquisto, di cui 175 con profilo dettagliato.

Il mercato dei mobili per la casa è suddiviso per canale distributivo: Distributori specializzati organizzati (catene di arredamento, franchising, gruppi di acquisto); Rivenditori indipendenti di mobili; Distributori non specializzati (grandi magazzini, fai da te); e-commerce; Altro (vendite dirette e artigiani).

La stima della vendite online è disponibile per i mercati inclusi nel rapporto.

Prodotti considerati: Mobili per cucina, Mobili imbottiti, mobili per la zona giorno e la zona notte, Sedute non imbottite, Materassi.

Anni considerati
: 2014-2023 e previsioni del mercato del mobile in termini reali per il 2024 e il 2025.

Aziende selezionate

Amazon, De Mandemakers, DFS, Fournier, Howden Joinery, IKEA, John Lewis, La Redoute, Lars Larsen, Maisons du Monde, Migros, Mondo Convenienza, Otto Group, Poltronesofà, Sainsbury’s / Home Retail, Schmidt Grupe, Segmüller Gruppe, Wayfair, XXXLutz, El Corte Inglés, Furniture Village, Wayfair, Krieger-Gruppe, Nobia, Mobilux (BUT International), West Retail Group, Tessner Holding

Europa. Consumo totale di mobili per la casa, 2014-2023. Miliardi di Euro
Total home furniture consumption in Europe

Secondo stime CSIL le vendite di mobili per la casa ammontano a circa 165 miliardi di euro. Il mercato ha mostrato una crescita robusta nel 2021, seguita da una decelerazione nel 2022 e da una contrazione nel 2023. Nel corso dell’ultimo decennio, il settore del commercio di mobili ha subito cambiamenti strutturali. Nonostante il dominio delle grandi catene mobiliere (il cui ruolo si è ulteriormente rafforzato a seguito di importanti attività di fusioni e acquisizioni negli ultimi due anni), i negozi indipendenti su piccola scala hanno dimostrato resilienza e adattabilità a fronte di una crescente concorrenza da parte dei rivenditori più grandi e delle piattaforme online. Il canale online ha portato a una svolta innegabile nel mercato dei mobili durante la pandemia e ha continuato a mantenere un’incidenza ben al di sopra dei livelli pre-pandemici.

Indice sintetico dei contenuti

METODOLOGIA E SCOPO DELLA RICERCA

– Struttura del rapporto, Metodologia di raccolta ed elaborazione dei dati, Copertura geografica, Prodotti considerati e definizioni, tassi di cambio

ANDAMENTO DEL MERCATO DEL MOBILE PER LA CASA IN EUROPA

L’andamento del mercato dei mobili per la casa

Dinamiche del mercato

  • Vendite di mobili per la casa in Europa
  • Consumo per famiglia di mobili in Europa

Prezzi

  • Contesto macroeconomico e indicatori
  • Consumo di mobili per la casa per paese
  • Previsioni del mercato dei mobili


Analisi delle importazioni

  • Il mercato del mobile per la casa. Ripartizione per produzione nazionale e importazioni da aree extraeuropee
  • Importazioni di mobili per la casa dall’Asia-Pacifico per paese

Prodotti considerati: Mobili per cucina; Mobili imbottiti; Mobili per camera da letto, sala da pranzo e soggiorno; Materassi; Sedute non imbottite

  • consumo di mobili per la casa per segmento
  • importazioni di mobili per la casa sul consumo di mobili per la casa per segmento


Trend di mercato

  • Prodotti: home office, mobili per giardino, mobili in KIT


Canali di distribuzione dei mobili per la casa

Trend dei canali distributivi.


Consumo di mobili per la casa per canale distributivo:
Distribuzione specializzata, Distribuzione non specializzata, E-commerce, Altri


Rivenditori leader di mobili per la casa


Vendita di mobili per la casa in Europa per una selezione di rivenditori

  • Performance finanziaria
  • Andamento delle vendite, KPI finanziari


Concentrazione del mercato

Quote di mercato delle primi 5, 10, 15 e 30 aziende.

  • I principali rivenditori di mobili in base alle vendite di mobili per la casa
  • Le operazioni di M&A dei principali rivenditori di mobili

Tabelle riassuntive

  • Il campione dei principali rivenditori di mobili in Europa
  • Il campione dei principali gruppi di acquisto di mobili in Europa


PARTE II. ANALISI PER PAESE

Per ciascun Paese considerato: Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito, Repubblica Ceca.

  • Mercato del mobile per la casa: dimensione e andamento
  • Consumo di mobili per la casa ai prezzi al pubblico, Importazioni di mobili per la casa, Andamento dei prezzi dei mobili per la casa
  • Consumo di mobili per la casa per segmento
  • Canali di distribuzione dei mobili per la casa
  • Vendite di mobili per la casa per canale di distribuzione
  • Principali rivenditori di mobili
  • Profili dei principali rivenditori di mobili
  • Altri rivenditori di mobili che operano nel paese
  • Previsioni, determinanti della domanda e opportunità di mercato
  • Importazioni di mobili per la casa

Il rapporto di ricerca CSIL ‘Furniture distribution in Europe‘, in lingua inglese,  offre un’analisi dettagliata della distribuzione del mobile per la casa in 15 paesi europei (Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonai, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito e Repubblica Ceca) fornendo le tendenze del consumo, le previsioni del mercato, i principali dati per paese, un’analisi per canale distributivo, i formati di vendita e le performance dei principali rivenditori di mobili per la casa.

Obiettivo della ricerca, fornire informazioni in merito a:

  • Valore del mercato del mobile per la casa, tendenze storiche e previsioni in Europa e per paese considerato
  • Principali cambiamenti strutturali che interessano il settore (ad esempio, il processo di concentrazione, l’impatto della grande distribuzione organizzata specializzata, le vendite online)
  • Quote di mercato per ciascun canale
  • Caratteristiche della distribuzione di mobili per paese
  • Elenco dei principali rivenditori di mobili per la casa in Europa e per paese
  • Principali operazioni di M&A dei rivenditori di mobili per la casa


STRUTTURA DEL RAPPORTO


Sezione I.
Dati di base e panoramica delle tendenze del mercato europeo del mobile per la casa, determinanti della domanda e sistema distributivo.

La sezione presenta anche il ranking dei 30 principali rivenditori di mobili per la casa in Europa, il campione completo dei principali rivenditori di mobili attivi in Europa con tabelle riassuntive, analisi finanziari e caratteristiche delle imprese selezionate per le quali è disponibile un profilo dettagliato. Vengono inoltre fornite fusioni, acquisizioni e accordi significativi avvenuti negli ultimi 5 anni tra i principali rivenditori di mobili.

Sezione II. Ogni capitolo per paese fornisce dati di base sull’andamento dei consumi, sui segmenti, sulle importazioni, sulla struttura dei canali distributivi e profili aziendali dettagliati dei principali rivenditori di mobili che operano nei mercati di riferimento.

I profili includono dati di base (fatturato totale, fatturato stimato dei mobili per la casa, dipendenti, numero di negozi), tipo di formato distributivo, specializzazione di prodotto, brand, vendite online e altre informazioni come sito web e portfolio prodotti.

CSIL ha elaborato un’ampia raccolta di dati, tra cui valori del mercato e dati finanziari dettagliati per circa 350 rivenditori (le principali imprese che operano in Europa).

Nello studio sono citati oltre 760 rivenditori di mobili e gruppi d’acquisto, di cui 175 con profilo dettagliato.

Il mercato dei mobili per la casa è suddiviso per canale distributivo: Distributori specializzati organizzati (catene di arredamento, franchising, gruppi di acquisto); Rivenditori indipendenti di mobili; Distributori non specializzati (grandi magazzini, fai da te); e-commerce; Altro (vendite dirette e artigiani).

La stima della vendite online è disponibile per i mercati inclusi nel rapporto.

Prodotti considerati: Mobili per cucina, Mobili imbottiti, mobili per la zona giorno e la zona notte, Sedute non imbottite, Materassi.

Anni considerati
: 2014-2023 e previsioni del mercato del mobile in termini reali per il 2024 e il 2025.

Europa. Consumo totale di mobili per la casa, 2014-2023. Miliardi di Euro
Total home furniture consumption in Europe

Secondo stime CSIL le vendite di mobili per la casa ammontano a circa 165 miliardi di euro. Il mercato ha mostrato una crescita robusta nel 2021, seguita da una decelerazione nel 2022 e da una contrazione nel 2023. Nel corso dell’ultimo decennio, il settore del commercio di mobili ha subito cambiamenti strutturali. Nonostante il dominio delle grandi catene mobiliere (il cui ruolo si è ulteriormente rafforzato a seguito di importanti attività di fusioni e acquisizioni negli ultimi due anni), i negozi indipendenti su piccola scala hanno dimostrato resilienza e adattabilità a fronte di una crescente concorrenza da parte dei rivenditori più grandi e delle piattaforme online. Il canale online ha portato a una svolta innegabile nel mercato dei mobili durante la pandemia e ha continuato a mantenere un’incidenza ben al di sopra dei livelli pre-pandemici.

Indice sintetico dei contenuti

METODOLOGIA E SCOPO DELLA RICERCA

– Struttura del rapporto, Metodologia di raccolta ed elaborazione dei dati, Copertura geografica, Prodotti considerati e definizioni, tassi di cambio

ANDAMENTO DEL MERCATO DEL MOBILE PER LA CASA IN EUROPA

L’andamento del mercato dei mobili per la casa

Dinamiche del mercato

  • Vendite di mobili per la casa in Europa
  • Consumo per famiglia di mobili in Europa

Prezzi

  • Contesto macroeconomico e indicatori
  • Consumo di mobili per la casa per paese
  • Previsioni del mercato dei mobili


Analisi delle importazioni

  • Il mercato del mobile per la casa. Ripartizione per produzione nazionale e importazioni da aree extraeuropee
  • Importazioni di mobili per la casa dall’Asia-Pacifico per paese

Prodotti considerati: Mobili per cucina; Mobili imbottiti; Mobili per camera da letto, sala da pranzo e soggiorno; Materassi; Sedute non imbottite

  • consumo di mobili per la casa per segmento
  • importazioni di mobili per la casa sul consumo di mobili per la casa per segmento


Trend di mercato

  • Prodotti: home office, mobili per giardino, mobili in KIT


Canali di distribuzione dei mobili per la casa

Trend dei canali distributivi.


Consumo di mobili per la casa per canale distributivo:
Distribuzione specializzata, Distribuzione non specializzata, E-commerce, Altri


Rivenditori leader di mobili per la casa


Vendita di mobili per la casa in Europa per una selezione di rivenditori

  • Performance finanziaria
  • Andamento delle vendite, KPI finanziari


Concentrazione del mercato

Quote di mercato delle primi 5, 10, 15 e 30 aziende.

  • I principali rivenditori di mobili in base alle vendite di mobili per la casa
  • Le operazioni di M&A dei principali rivenditori di mobili

Tabelle riassuntive

  • Il campione dei principali rivenditori di mobili in Europa
  • Il campione dei principali gruppi di acquisto di mobili in Europa


PARTE II. ANALISI PER PAESE

Per ciascun Paese considerato: Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito, Repubblica Ceca.

  • Mercato del mobile per la casa: dimensione e andamento
  • Consumo di mobili per la casa ai prezzi al pubblico, Importazioni di mobili per la casa, Andamento dei prezzi dei mobili per la casa
  • Consumo di mobili per la casa per segmento
  • Canali di distribuzione dei mobili per la casa
  • Vendite di mobili per la casa per canale di distribuzione
  • Principali rivenditori di mobili
  • Profili dei principali rivenditori di mobili
  • Altri rivenditori di mobili che operano nel paese
  • Previsioni, determinanti della domanda e opportunità di mercato
  • Importazioni di mobili per la casa

RAPPORTI CORRELATI

590

Furniture retailing in Poland (English)

Febbraio 2024, I Ed. , 29 pagine
La distribuzione del mobile in Polonia

Analisi di mercato sulla distribuzione del mobile in Polonia. Consumi per segmento, importazioni, canali distributivi, principali rivenditori

590

Furniture retailing in Czech Republic (English)

Febbraio 2024, I Ed. , 29 pagine
La distribuzione del mobile in Repubblica Ceca

Analisi di mercato sulla distribuzione del mobile in Repubblica Ceca. Consumi per segmento, importazioni, canali distributivi, principali rivenditori

590

Furniture retailing in France (English)

Febbraio 2024, XVII Ed. , 28 pagine
La distribuzione del mobile in Francia

Analisi di mercato sulla distribuzione del mobile in Francia. Consumi per segmento, importazioni, canali distributivi, principali rivenditori

590

Furniture retailing in Germany (English)

Febbraio 2024, XVII Ed. , 29 pagine
La distribuzione del mobile in Germania

Analisi di mercato sulla distribuzione del mobile in Germania. Consumi per segmento, importazioni, canali distributivi, principali rivenditori

590

Furniture retailing in Italy (English)

Febbraio 2024, XVII Ed. , 29 pagine
La distribuzione del mobile in Italia

Analisi di mercato sulla distribuzione del mobile in Italia. Consumi per segmento, importazioni, canali distributivi, principali rivenditori